mercoledì 22 settembre 2010

FIFA11 o PES 2011, PES 2011 o FIFA11?


Ogni fine settembre lo stesso problema: chi metto in attacco al fantacalcio? No – Chi becchiamo nei gironi di Champions? No – A quale giornata verrà esonerato il tecnico del Palermo? NO NO NO!
La domanda è semplice: “Compro FIFA o PES?”
Già perchè fino a cinque anni fa la risposta era scontata in una certa direzione, mentre da tre anni a questa parte la tendenza si è totalmente invertita. Era la stagione 2005/2006, l'ultima vera grande stagione di PES, la stagione del 6 con Toni e Adriano in copertina, la stagione dove Pes era ancora anni luce avanti a FIFA, la stagione dove tieni premuto R1 e appena hai spazio spara la bomba. Ecco secondo la maggior parte degli amanti del titolo Konami la saga di Pro Evolution Soccer è finita, o meglio si è interrotta, quell'anno. Da li in poi Fifa ha iniziato a prendere sempre maggior pubblico e appassionati, è passato dall'essere un giochino adatto ai più piccoli alla simulazione di calcio per eccellenza. Molti dopo lo 09 erano estasiati dall'accuratezza di FIFA, dal 10 si sono dovuti ricredere: si può fare ancora meglio. FIFA 10 è semplicemente la simulazione calcistica più apprezzata di sempre, chiaramente fino ad ora, il 2011 potrebbe sconvolgere piani e idee o confermare il trend di questi anni.

I “pessari”, i veri amanti devoti di PES, hanno subito almeno tre stagioni di torture videoludiche, molti non si volevano convincere, altri lo sapevano ma non lo accettavano, in poche parole PES era inferiore. Quindi non potendo più hanno letteralmente invaso i forum Konami chiedendo miglioramenti immediati, i giapponesi capendo di non poter restare con le mani in mano ancora a lungo si sono dati una gran svegliata. Hanno mantenuto la base di gioco del solito PES ma hanno rivoluzionato per intero passaggi, tiri e contrasti, hanno inserito finalmente una barra di potenza dei passaggi, elemento chiave nel gioco di FIFA, adesso l'azione rischia di saltare per un semplice passaggio sbagliato e facendo cosi aumenta l'immedesimazione in campo di un player. Le grafiche e le animazioni sono molto coerenti tra loro rendendo apprezzabili i movimenti e il complesso di tutta l'azione. I principali nei nel gameplay riguardano il gioco troppo semplice sulle fasce, complice una cpu poco aggressiva dove nel 90% dei casi il giocatore riesce ad arrivare sul fondo per crossare, e il portiere sembra soffrire di doppia personalità schizofrenica, riuscendo a fare dei veri e propri miracoli quando non te lo aspetti, ma sbagliando poi come un bambino di cinque anni una facilissima palla in area piccola. E la fisica del gioco è ancora molto pesante, il pallone sembra pesare 15 kg, e alcune basilari leggi fisiche vengono a mancare totalmente.
Nel complesso però Pes è migliorato di molto, forse non riuscirà a raggiungere la qualità di FIFA quest'anno, e forse nemmeno il prossimo, ma almeno questo lascia una porta aperta per il futuro, i pessari hanno di che sperare.

A detta di molti FIFA 10 era la perfezione calcistica; e invece anche FIFA ha i suoi gran bei difetti, o meglio aveva. L'hanno scorso la cosa che faceva più girare i c******i era la stupidità del portiere, mancava le uscite più semplici facendoti cosi subire un pericoloso corner, nell'uno contro uno non era in grado di stabilire la giusta distanza e il giusto tempismo facendoti cosi subire dal cpu e soprattutto nell'online dei pallonetti evitabilissimi e soprattutto aveva la reattività di un camion ingolfato. Quest'anno la EA si è concentrata proprio sui numeri 1, ha migliorato la fisica degli interventi, ha migliorato la loro intelligenza cosi che intervengano sulle “palle morte”, e soprattutto li ha resi delle belve nel parare i pallonetti, in realtà sono parate normalissime ma rispetto alle oscenità dell'anno scorso sembrano fenomenali. Non solo, ti hanno detto: “Bene non ti piace com'è il portiere? Allora controllalo tu!”, eh si è proprio questa la grande novità di quest'anno, si potrà controllare l'estremo difensore in tre modalità: automatica, assistita e manuale, cosi in caso di errore ce la si potrà prendere solo con noi stessi.
Il gioco inoltre ha migliorato anche la fisica in campo, i contrasti a 360° sono più realistici che mai, i tiri sono molto più difficili e la cpu degli avverasari è molto più tosta, ti scartano con una “veronica” quando serve, ti pressano molto di più e intercettano le linee dei tuoi passaggi, sembra siano dotati ognuno di un loro pensiero. E costruire un'azione a livello “Leggenda” e realisticamente difficile. Molto.
Un'altra novità epocale è il “Personality +”, praticamente i programmatori hanno inserito 42 caratteristiche personali di ogni giocatore facendolo interagire con il gioco in modo diverso e personale, qui siamo a livelli impensabili fino a pochissimi anni fa.

Anche quest'anno FIFA appare superiore sotto ogni aspetto, il gioco è di un realismo spaventoso ma comunque dotato di quel divertimento tipico arcade. PES invece ha migliorato sicuramente la parte simulativa ma resta ancora molto indietro. L'unica cosa che lascia speranza per il futuro agli amanti di PES è il fatto che finalemente la Konami pare stia reagendo. Ha molto da recuperare ma tutti sperano di rivedere prima o poi PES ai fasti di un tempo, cosi almeno da rendere difficile la scelta a noi acquirenti un giorno.

Note: le demo di entrambi i giochi sono uscite il 15 settembre e sono scaricabili gratuitamente da PS Store o da Xbox Live.
PES 2011 uscirà ufficialmente nei negozi il 30 settembre, FIFA invece l'1 ottobre.

A voi la scelta, come sempre commentate numerosi e diteci cosa ne pensate o cosa comprerete voi.

8 commenti:

  1. Mah..il divario di anni luce non esiste.mi spiace ma non sono per niente d'accordo con quello che avete scritto.Avete toppato.Il punto sostanziale è:vuoi un gioco di calcio che ti tenga incollato per ore levandoti la voglia di mangiare bere dormire e andare in bagno oppure un videogioco che sia veramente realistico?questa è la profonda distinzione.sono stanco dei soliti"è meglio fifa" o "è meglio pes".sono due visioni del calcio molto, molto differenti.e se si prova a paragonarli si cade in errore perchè si completano a vicenda.pes pecca in quanto a relismo e fifa è troppo macchinoso.notare che ho giocato a tutti e due quindi mi posso permettere di dire certe cose. questo che ho scritto non è un parere soggettivo ma anzi oggettivo.il parere mio personale è che a fifa manca una specie di "anima"...io gioco per divertirmi e per me pes è quello che mi diverte di più!

    RispondiElimina
  2. Massi... adm. del Blog23 settembre 2010 02:45

    Premettendo che rispetto assolutamente il tuo parere, ma che in quanto tale è assolutamente soggettivo... (io ad esempio ritengo che Pes non abbia anima come un tempo, mentre Fifa l'ha riacquistata)... non voglio convincerti x forza che sia meglio l'uno o l'altro ma confutare la tua opinione. A me Fifa 10 non ha fatto dormire, bere, andare in bagno (pure a Fez) il che dimostra quanto sia personale l'impatto che puoi avere con un videogioco.
    Non sono due visioni del calcio differenti (Pes era salito alla ribalta anni fa per la sua "giocabilità", il realismo che soppiantava la staticità di Fifa), mentre negli ultimi 2, 3 anni c'è stato un ribaltone della questione. Non a caso si dice che qualche anno fa la Electronic Arts (Fifa) abbia fatto man bassa accaparrandosi i migliori sviluppatori della Konami (Pes). Infatti già dal 2009 le cose sono cambiate totalmente. Nel 2010 la fisica del pallone e del giocatore di Fifa permette il doppio se non il triplo della versione di Pes a livello di gameplay.

    Altri dati:
    - Fifa 09 e Fifa 10 hanno vinto gli ultimi due titoli della categoria - miglior videogioco sportivo dell'anno ai Videogames Awards.
    Pes 10 non era nemmeno fra le nominations ed è stato votato come delusione dell'anno.
    - Vogliamo parlare delle licenze??? Senza ricordare Pes 10, annunciamo che su Pes 11 continuerà a mancare tutta la Bundesliga... Tutta. Aggiungiamo che presenterà solo 2 squadre con la licenza di Premier League, United e Tottenham (Chelsea, Liverpool, City, Arsenal??? senza maglie e pantaloncini originali) Ce ne sarebbe da aggiungere, poi personalmente un Aston Villa senza casacca originale mi farebbe troppo male, adoro quella squadra... (Lo stesso vale per l Siviglia e altre squadre della Liga). Tra le nazionali spiccano il Brasile, Usa, Messico, Serbia, Svizzera, Norvegia senza licenza.
    Fifa 11 (che ha praticamente tutte le licenze) offre il triplo dei campionati tutti con licenza originale = tantissimi giocatori in più. E la grafica è ottima.
    Io fino a 3 anni fa giocavo solo a Pes ma la conversione è stata determinata dal fatto che Pes dal maggior realismo è passato all'arcade mentre Fifa dall'arcade ha puntato alla vera simulazione.
    - Preferisco 42 caratteristiche personali di ogni giocatore (novità di Fifa11) che competere in una Coppa Libertadores che, anche se affascinante, non è che senta tanto mia (novità di Pes11).

    Avrei altre info interessanti ma risulterei ancor più polisso.

    Al di là di tutto è sempre un discorso soggettivo... MA DIRE CHE ABBIAMO TOPPATO... Noooooo daiiiii... Numeri alla mano pensiamo di avere delle ottime ragioni. Siccome si tirano fuori soldini per un videogame da console, è giusto pretendere che il prodotto sia valido al limite delle sue possibilità...

    Grazie per il commento Nick, è un piacere per noi confrontarsi...
    Un saluto

    RispondiElimina
  3. Mah...intanto signor massimo lei è molto educato(veramente!). Comunque tengo a precisare che il discorso che ho fatto riguardo alla visione differente non è una mia opinione e basta, ma anzi è una tesi supportata da molti intenditori videoludici. E non solo i miei amici, ma esperti veri e propri ad esempio i redattori di spaziogames!Purtroppo non c'è più l articolo che avevo letto a suo tempo ho controllato..

    RispondiElimina
  4. Nick ti posso assicurare che scrivendo l'articolo ho letto fonti su tutti i più grandi siti di videogame italiani e non...spaziogames dava una valutazione di molto superiore a Fifa rispetto a Pes...non mezzo punto...molto molto superiore...l'ultimo Fifa a cui hai giocato è lo 09 se non qualche sporadica partita al 10...dallo 09 sono stati fatti passi in avanti incredibili, anche in fatto di "personalità". Pes ti tiene "incollato" perchè in ogni partita con un pinco pallino qualunque puoi fare gol alla maradona...per essere il più imparziale possibile non ho dato un mio giudizio ma ho riunito giudizi espressi da siti di videogame famosi, non puoi dire che abbiamo toppato perchè i giudizi vengono da gente che di videogame ne sà più di me te e Massi...sai benissimo che anch'io ero appassionatissimo di Pes ma dal 6 a questa parte hanno praticamente smesso di lavorare, Fifa si è rimboccata le maniche e ha ridato un nome al suo marchio, rendendolo completo, realistico e MOLTO MOLTO MOLTO APPASSIONANTE...tanto che tutti quelli che conosco che giocano a Fifa ne sono estasiati...ovviamente "de gustibus non est disputandum", avrai i tuoi motivi per preferire Pes...ma da qui a dire che abbiamo toppato...e non è per orgoglio o arroganza...

    RispondiElimina
  5. http://www.spaziogames.it/recensioni_videogiochi/console_multi_piattaforma/10821/fifa-11.aspx


    Su spaziogames danno 9.3 come voto totale alla DEMO di Fifa, che ricordo non rappresenta il prodotto finale...la cosa curiosa è che danno 9.5 alla longevità...potrebbe un gioco senz'anima ottenere un voto cosi alto?
    Sempre su spaziogames non hanno ancora fatto una recensione di Pes, ma dagli articoli correlati che puoi leggere lo indicano in ogni pagina inferiore a Fifa.
    Sempre restando in tema l'anno scorso, dagli esperti di spaziogames Pes 2010 ha ricevuto un voto complessivo di 8.2 con un 8.5 in longevità...Fifa d'altro canto ha ricevuto 9.2 con un 9.5 in longevità...su spaziogames semplicemente sono state dette le stesse medesime cose che ho scritto in questo articolo...se abbiamo toppato noi hanno toppato anche loro, quelli di videogame.it, gametrailers.com, next.videogame.it, e altri che sinceramente non ricordo...se vuoi gli dico che hanno toppato...

    RispondiElimina
  6. Fifa tutta la vita, poi massi, devo batterti!

    RispondiElimina
  7. Fez a te brucia che le persone siano in disaccordo con te e non sei obbiettivo come massi quindi non ti rispondo neanche..

    RispondiElimina
  8. Io ho PES 11 e ho sempre comprato Pes perchè intanto la sua visuale,le facce dei giocatori,le tattiche e le formazione sono nettamente superiori ma anche perchè Fifa non mi piace come gioco,magari è più realistico,ha un gameplay migliore ma non mi appassiona perchè il gioco è lentissimo,c'è pochissima differenza di velocità tra un giocatore e un altro,e poi a Fifa fanno delle finte che nemmeno in realtà ci sono.
    Poi quest'anno la Konami ha davvero cambiato radicalmente il gioco,migliorandolo in tutto e se prima tra FIFA 10 e PES 10 ero parecchio indeciso,adesso sono convintissimo della scelta di PES 11,e state certi che tra 1-2 anni PES come detto ritornerà a predominare

    RispondiElimina


Le scommesse sportive in Italia sono un fenomeno sempre più diffuso tra gli appassionati di sport


Punta sull'Udinese di Pawlowski su Bwin