venerdì 20 luglio 2012

Pablo Sarabia

Nome: Pablo Sarabia Garçia
Data di nascita: 11 Maggio 1992, Madrid
Nazionalità: Spagna
Altezza: 1,77m
Piede preferito: Sinistro
Squadra: Getafe - Liga BBVA
Ruolo: Trequartista, ala destra, ala sinistra
Valore: 4.500.000€




 Nella storia del calcio internazionale solo la Spagna è stata capace di conquistare il triplete Euro 2008-Mondiali 2010-Euro 2012. Trionfo assoluto, risultato dell'ottimo lavoro fatto con i giovani nelle varie cantere dei maggiori club della Liga spagnola. Oggi vi proproniamo la scheda di Pablo Sarabia, sicuro futuro craque.

Pablo Sarabia inizia la sua carriera nell'Escuela de Futbol Madrid Oeste de Boadilla del Monte, scuola di calcio satellite del Real Madrid che lo tesserano solo nel 2004. Fa tutta la trafila nel settore giovanile, per poi esordire con il Real Madrid Castilla in Segunda Division il 3 Gennaio 2010 contro l'Alcorcon. Due settimane dopo segna anche il primo gol nella vittoria per 5-2 contro il Racing Santander B. Le sue ottime prestazioni convincono il tecnico della prima squadra, Pellegrini, a farlo allenare con i big nel Dicembre dello anno, mese in cui arriva l'esordio in Champions League contro l'Auxerre, vinta 4-0, subentrando a Cristiano Ronaldo. Nel frattempo diventa titolare nel Castilla, con cui conclude la stagione 2010/2011 con 12 gol, dietro a Joselu e Morata. I dirigenti dei catalani capiscono che ha bisogno di fare esperienza, perciò viene ceduto a titolo definitivo per 3 milioni di euro al Getafe, ma il Real Madrid ha una clausola di riacquisto da esercitare entro Giugno 2013. Nel piccolo club di Madrid trova difficoltà nel vedere il campo, chiuso da Pedro Leon, tornato in prestito proprio dai Merengues. Alla fine dell'anno saranno 20 le presenze totali con i catalani. 

Pablo Sarabia ha fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili. Due gol in 3 presenze con l'Under-16, un terzo posto e miglior giocatore del torneo nel Mondiale Under-17 (5 gol in 20 presenze), due presenze con l'Under-18, otto gol in 16 presenze con l'Under-19. Il 10 Novembre 2011 ha esordito con gol nell'Under-21 di Milla nel 6-0 all'Estonia. Finora un gol in tre presenze.

Pablo Sarabia è un centrocampista offensivo di grandissimo talento, veloce e dal dribbling funambolico. Ha un tocco di palla con il sinistro davvero impressionante e una grande visione di gioco che gli permette di sfornare assist a iosa. La sua posizione ideale è quella di trequartista, dove può sfruttare al meglio la sua capacità di ricevere palla tra i piedi per poi lanciare i compagni a rete. Molti credono che somigli a Kakà per le movenze, altri a Silva per la favolosa tecnica e il geniale sinistro. Sa giocare molto bene anche come esterno, proprio perché può sfruttare al meglio la sua capacità di crossare in corsa e le sue giocate per saltare gli avversari, grazie alla rapidità nell'accelerazione e all'imprevedibilità delle giocate. Fisicamente è ancora da migliorare, deve acquisire muscolarità e, soprattutto, deve provare più volte a tirare a porta. Deve diventare più concreto. Non sa inserirsi, ma sa battere egregiamente i calci piazzati. E' un assistman, non un finalizzatore.

Un grande talento non poteva di certo che attirare le attenzioni dell'Arsenal di Arsenè Wenger che non è riuscito però a strapparlo al club di Perez. Il Real Madrid da parte sua deve sfruttare al più presto la clausola di riacquisto, perché ci troviamo di fronte ad un giovane dal futuro assicurato che potrebbe diventare un giorno il nuovo Silva.


1 commento:

  1. Rosario Fortunato5 settembre 2012 23:06

    Non capisco questa mania del Real di cedere i propri migliori talenti per poi spendere cifre folli per giocatori forti ma inutili. Questo è davvero ma davvero forte. E' un misto tra Mata e Silva, proprio come avete detto voi.
    Se fossi Perez nel 2013 caccerei a calci nel sedere Kakà e riporterei a casa questo piccolo fenomeno!

    RispondiElimina


Le scommesse sportive in Italia sono un fenomeno sempre più diffuso tra gli appassionati di sport


Punta sull'Udinese di Pawlowski su Bwin