venerdì 3 febbraio 2012

Atila Turan


Nome: Atila Turan
Data di nascita: 10 Aprile 1992, Cheny
Nazionalità: Francese con passaporto turco
Altezza: 1,78 cm
Piede preferito: Sinistro
Squadra: SC Beira-Mar in prestito dallo Sporting Lisbona, Superliga (Portogallo)
Ruolo: Terzino sinistro
Valore: 1.000.000 Euro




Il calcio francese ha sempre prodotto giovani talenti che hanno fatto le fortune dei vari club e della nazionale. Molti di questi hanno origini africane o comunque orientali ma hanno scelto la nazionalità francese per esprimere al meglio il proprio talento. Dopo Zouma e Mangala è arrivato il momento di Atila Turan.

Atila Turan nasce a Cheny, paesino vicino Auxerre, e ben presto comincia a giocare in due squadre dilettantistiche della sua città per poi passare al Grenoble nel 2008. Il primo contratto da professionista lo firma il 3 Febbraio 2010 durata di tre anni. Esordisce il 30 Luglio 2010 in Coupe de la Ligue persa contro il Guimguamp per due a uno. Ha esordito poi la settimana successiva in Ligue Deux vinta contro il Le Havre per uno a zero. Segna il suo primo gol il 29 Ottobre 2010 nel pareggio in casa contro l'Ajaccio. Alla fine della stagione conterà 24 presenze totali condite da tre gol con il Grenoble che retrocederà in Ligue Trois. Nonostante il deludente risultato finale Turan con le sue ottime prestazioni è stato uno dei pochi a salvarsi guadagnado così la chiamata dello Sporting Lisbona che lo acquista per poi prestarlo il 31 Agosto al Beira-Mar. Finora con il piccolo club portoghese di Aveiro ha avuto qualche difficoltà in questo inizio di stagione a causa della presenza di Joaozinho. In totale solo cinque presenze per lui.

Atila Turan ha fatto tutta la trafila delle nazionali francesi minori. Può contare 7 presenze con l'Under-16, 17 presenze con l'Under-17, 9 presenze con l'Under-18 e 4 presenze e 1 gol con l'Under-19 dove milita attualmente.

Atila Turan è un terzino sinistro di grande resistenza e corsa, veloce e potente fisicamente. Ha un gran sinistro che usa per cross soprattutto tesi e dalla difficile lettura. Deve sicuramente migliorare con il destro. E' troppo precipitoso in fase di costruzione ma senza palla è molto dinamico, reattivo e tatticamente intelligente. Davvero diligente nella scelta degli inserimenti dove è sempre devastante. Sa battere anche i calci di punizione sempre a giro.

Lo Sporting Lisbona l'ha strappato alla concorrenza di Barcellona, Juventus, Fiorentina, Udinese e Catania che erano a lui interessate. Viene ancora seguito con attenzione da squadre italiane e spagnole che dovranno sborsare 30 milioni di euro. A tanto, infatti, ammonta la clausola rescissoria presente nel contratto fino al 2016 con lo Sporting.

E' il mix perfetto tra componente difensiva e qualità offensive. Somiglia molto ad Aly Cissokho del Lione. La Turchia sta cercando in tutti i modi di portarlo in nazionale ma sembra che Atila Turan vuole ambire alla maglia della nazionale francese maggiore.

Con la maglia del Grenoble.


Con la nazionale transalpina.


1 commento:

  1. Rosario Fortunato6 febbraio 2012 22:33

    L'ho visto giocare una sola volta, quindi non saprei dire se è effettivamente forte. Diciamo che sicuramente mi è apparso interessante e concordo con chi ha scritto l'articolo riguardo l'intelligenza tattica.

    RispondiElimina


Le scommesse sportive in Italia sono un fenomeno sempre più diffuso tra gli appassionati di sport


Punta sull'Udinese di Pawlowski su Bwin