lunedì 6 febbraio 2012

Charalampos Mavrias

Nome: Charalampos "Charis" Mavrias
Data di nascita: 21 febbraio 1994, Zante
Nazionalità: Grecia
Altezza: 1,77 m
Piede preferito: Ambidestro
Squadra: Panathinaikos - Super League (serie A greca)
Ruolo: Ala destra, Trequartista
Valore: 500.000 €





Complice la crisi economica europea, molti campionati calcistici si sono dovuti adeguare alla politica del risparmio concedendo così ai migliori giovani del proprio settore giovanile di emergere più in fretta e quindi evolvere repentinamente una carriera promettente. Si potrebbe pensare che questo possa essere il caso di Charalampos Mavrias ma in realtà il giovane gioiello del Panathinaikos, come il promettente compagno Kapino, è uno di quei giocatori che avrebbero debuttato a prescindere perché in possesso di doti fisiche e tecniche di primissimo livello per ragazzi non ancora maggiorenni.

Mavrias nasce a Zante, isola greca che ha dato i natali all' indimenticato poeta italiano Ugo Foscolo, il quale scrisse il celebre sonetto "a Zacinto" (Zacinto dal nome greco Zàkinthos). Entra a far parte del settore giovanile bianco-verde all'età di 12 anni, scalando rapidamente tutte le giovanili fino al debutto in prima squadra in un'amichevole contro il Wolfsburg il 20 luglio 2010 a soli 16 anni. Il 20 ottobre 2010 arriva invece il debutto assoluto tra i professionisti nello 0-0 casalingo contro il Rubin Kazan in Champions League (a 16 anni, 7 mesi e 27 giorni) mentre il 24 ottobre 2010 arriva l'esordio in campionato nel match che vede il Panathinaikos perdere fuori casa per 1-0 contro l'Aek Atene. Termina la stagione 2010/2011 con 4 presenze ufficiali. Nella stagione incorso Charis Mavrias è un punto fermo della squadra allenata da Jesualdo Fereira. Nonostante non abbia ancora compiuto la maggiore età ha all'attivo ben 16 presenze con la prima squadra e promette di incrementare notevolmente la sua esperienze nei prossimi mesi con la squadra di Atene che guida la classifica davanti ai cugini dell'Olympiakos.

Mavrias è un giocatore molto solido e rapido. E' un ala destra che all'occorrenza può giocare anche a sinistra o nella trequarti in quanto dotato di un ottimo tocco di palla e si muove moltissimo lungo tutta la fascia. Non è un goleador ma lavora tantissimo per la squadra e risulta preziosissimo nello scacchiere tattico per la pressione costante che esercita sia in fase offensiva che difensiva. Con le selezioni greche risulta essere sempre un punto fermo delle rispettive formazioni: 7 presenze in Under 17, 7 presenze e una rete in Under 19 e 8 presenze condite da 2 reti in Under 21. Inutile dire che su di lui ci sono gli occhi vigili del C.t Santos per la nazionale maggiore.

Sul greco c'è l'attenzione dell'intera Premier League inglese con in testa City e United che hanno già tentato un primo approccio. Si dice che anche il Barcellona lo stia seguendo con attenzione, per lo schema tattico della società di Guardiola è un giocatore perfetto. Si accodano anche Real, Valencia, Inter, Juventus, Milan, Napoli, Roma e Lazio. Il ragazzo ha dimostrato di essere già pronto per imporsi a livelli piuttosto alti e l'età è dalla sua. Sarebbe opportuno non lasci la Grecia almeno per un'altra stagione in modo tale che possa giocare con continuità senza la pressione delle grandi platee europee.







1 commento:

  1. Rosario Fortunato6 febbraio 2012 22:32

    Da qualche parte avevo letto che il Milan aveva un'opzione per Luglio 2012. E' un giocatore molto giovane Mavrias, che ha esordito a 16 anni. Interessante, molto. Diciamo che è il nuovo enfant prodige del calcio greco, visto anche l'infortunio di Ninis, giocatore eccezionale, molto molto sfortunato.

    RispondiElimina


Le scommesse sportive in Italia sono un fenomeno sempre più diffuso tra gli appassionati di sport


Punta sull'Udinese di Pawlowski su Bwin