venerdì 7 maggio 2010

Jack Wilshere


Nome: Jack Wilshere
Data di nascita: 1 Gennaio 1992, Stevenage
Nazionalità: Inghilterra
Altezza: 170 cm
Piede preferito: Sinistro
Squadra: Arsenal (2010, prestato al Bolton) - Premier League
Ruolo: Centrocampista offensivo
Valore: 4.000.000 €



Nato a Stevenage, città inglese che ha dato i natali al pilota Lewis Hamilton, muove i primi passi nei pulcini del Luton Town. Nel 2001 dopo essere stato visionato direttamente da Liam Brady e Arsène Wenger entra nella prestigiosa Accademy dell'Arsenal e inizia una prodigiosa trafila fino alla prima squadra. Il giovanissimo centrocampista si aggrega stabilmente nella squadra riserve dell'Arsenal debuttando contro il Chelsea Under-18 e strabiliando poco dopo firmando un goal nel 4-1 contro l'Aston Villa Under-18. Nel settembre 2008 Jack Wilshere debutta in Premiere League contro il Blackburn Rovers sostituendo al minuto 84 Robin Van Persie e a 16 anni e 256 giorni diventa il più giovane debuttante dell'Arsenal (scalzando il record di un certo Cesc...). Dieci giorni dopo è show in Carling Cup contro lo Sheffield United e Wilshere firma uno dei 6 goal con i quali i Gunners superano il turno. Nel quarto turno della coppa d'Inghilterra Wilshere conduce l'Arsenal nel 3-0 al Wigan con una prestazione mostruosa e si prende il titolo di “man of the match” senza però riscuotere il premio della bottiglia di spumante perchè ancora 16enne. Le amichevoli estive sono un ulteriore trampolino di lancio per il trequartista inglese che cattura l'attenzione del pubblico e di molti club (Inter, Juve, Real) che hanno tentato invano un contatto. A gennaio 2009 a 17 anni Jack Wilshere firma il suo primo contratto da professionista. A gennaio 2010 Wenger decide di spedirlo in prestito al Bolton Wanderers così da potergli garantire un impiego continuo, ma l'esperto tecnico francese lo aspetta a braccia aperte.
Il piccolo Jack ha fatto tutta la trafila anche nelle nazionali giovanili dell'Inghilterra: Under16, 17,18 fino all' Under 21 e Don Fabio Capello lo osserva costantemente.
Jack Wilshere è un trequartista e centrocampista offensivo molto duttile tatticamente, agendo sia dietro le punte che sulle fasce. I piedi sono fatati, soprattutto il sinistro, e il baricentro basso gli permette una grandissima agilità nello stretto. Il pezzo forte del suo repertorio è il primo tocco di palla appena dopo il controllo, che gli permette spesso e volentieri di sbarazzarsi del marcatore e andare al tiro. Il suo tiro è molto preciso e letale e la personalità con la quale gioca è impressionante.

Arsene Wenger: “Wilshere è il futuro dell'Arsenal”.
Fabio Capello: “Se Wenger lo farà giocare me lo porto in Sud Africa”.
Owen Coyle (tecnico del Bolton 2009-10): “Jack Wilshire è giovane, affamato e con un radioso futuro davanti a sè”.






Pubblicato il 07/05/2010

1 commento:

  1. Forte forte forte...Me sto a fa''na curtura

    RispondiElimina


Le scommesse sportive in Italia sono un fenomeno sempre più diffuso tra gli appassionati di sport


Punta sull'Udinese di Pawlowski su Bwin