lunedì 3 maggio 2010

Gael Kakuta



Nome: Gael Kakuta
Data di nascita: 21 Giugno 1991, Lille
Nazionalità: Francia
Altezza: 172 cm
Piede preferito: Sinistro
Squadra: Fc Chelsea – Premier League
Ruolo: Ala Sinistra – Seconda punta
Valore: 1.000.000 €

Balzato agli onori della cronaca nell’estate del 2007 per il suo passaggio al Chelsea, che spinse la sua ex squadra il Lens a rivolgersi alla Camera di risoluzione delle controversie della Fifa per delle irregolarità. Il Tribunale nel settembre 2009 diede ragione ai francesi obbligando il giocatore a pagare una multa di 780.000 € più 4 mesi di squalifica, e il Chelsea a versare 130.000 € a titolo di indennizzo. La sentenza fu però ribaltata in appello il 5 febbraio 2010 dove vennero revocati sia gli indennizzi sia la squalifica al giocatore.
Al suo arrivo in Inghilterra il giovane Gael venne inserito nella formazione under 18 dimostrando subito il suo grandissimo talento, giocando 24 partite e mettendo a segno 12 reti venne nominato Academy player of the Year dai membri del club londinese.
Lo stesso anno si mise in mostra nella nazionale Francese under 17 nei campionati Europei di categoria dove contribuì al raggiungimento della finale poi persa contro la Spagna, attualmente è membro fisso dell’attacco transalpino under 19.
Il 21 novembre 2009 debutta in campionato contro il Wolverhampton, giocando 30 minuti di grande intensità e meritandosi a più riprese gli applausi del pubblico. Al termine di quella partita il tecnico Carlo Ancelotti disse di lui: “E’ un vero talento, un grande talento, è molto giovane ma è il momento giusto per farlo esordire, perché si allena bene. Non ho mai visto un giovane della sua età cosi forte”.
Nonostante l’età ha sicuramente doti fuori dall’ordinario, si notano subito la grande tecnica, l’abilità nel controllo di palla e i numeri da giocoleria degni di un Ronaldinho dei bei tempi, sebbene molte volte sembri rallentare la manovra ha una capacità di dribbling che gli consente di smarcarsi anche di tre avversari la volta unita a una grandissima velocità.
Il paragone con Ronaldinho non è del tutto inadeguato, sembra quasi di rivederlo giovanissimo ai tempi del PSG, inoltre la posizione in campo, ala sinistra, è la medesima.
Quest’anno ha collezionato 4 presenze con la squadra A, numeri destinati ad alzarsi la prossima stagione, anche se pare più plausibile una cessione in prestito per permettergli di giocare con continuità.
Concludendo bisogna notare che il ragazzo ha le doti e la possibilità di arrivare molto in alto nella sua carriera, purtroppo sarà praticamente impossibile vederlo nel nostro campionato poiché il Chelsea ha tutte le intenzioni di “blindarlo” per gli anni a venire, a tal proposito girano indiscrezioni riguardo un suo imminente rinnovo con annessa clausola rescissoria a cifre elevatissime.







Fonti: Wikipedia, ecalcioblog.it, chelseaac.com

4 commenti:

  1. Mamma mai che piskello... bel tipetto. Me piace. Me lo pijo a football manager.

    RispondiElimina
  2. Massi...adm. del Blog31 luglio 2010 10:30

    Notizia di ieri 30 luglio 2010.
    Kakuta ha condotto da protagonista la Francia Under 19 alla conquista dell'Europeo di categoria contro la Spagna di Canales

    RispondiElimina
  3. Grandissimo talento.. insieme a lui nell'europeo si è messo in mostra anche Pacheco della Spagna e dell'inghilterra oltre a Wilshere anche Nathan Delfouneso dell'Aston Villa

    RispondiElimina
  4. C'è anche Clement Grenier nella Francia Under 19 che è molto promettente.. gioca nel Lione..

    RispondiElimina


Le scommesse sportive in Italia sono un fenomeno sempre più diffuso tra gli appassionati di sport


Punta sull'Udinese di Pawlowski su Bwin